L’Arte di dire No, conversazioni sul tema delle regole e dei conflitti – Domus Bimbi di Ravenna

Laboratorio rivolto ai genitori con bambini di tutte le età per..

  • esprimersi al di là del ruolo di genitori e partner
  • riconoscere i bisogni, i desideri e gli interessi del bambini e dei ragazzi
  • conoscere altri genitori e condividere le esperienze
  • sentirsi meglio nella relazione con l’altro, dando spazio a se stessi e alla chiarezza della comunicazione
  • riflettere  insieme sulla qualità delle relazioni, i limiti e i conflitti attraverso l’approccio innovativo di J. Juul, celebre terapeuta familiare e pedagogista del Nord Europa.

Spesso risulta difficile dire no, forse per evitare conflitti o per non risultare impopolari nei confronti dei nostri bambini, amici e partner. Altre volte invece, il no caratterizza l’interazione specie quando è il conflitto ad alimentare il rapporto con l’altro.  Imparare ad esprimerci con chiarezza ci permette di sentirci meglio nella nostra pelle, di dar voce ai nostri bisogni e fare spazio ai nostri desideri. Questo concede agli altri la possibilità di conoscerci meglio e di costruire relazioni più autentiche.

Familylab – Italia è un’organizzazione internazionale per lo sviluppo delle competenze relazionali e comunicative, la gestione dei conflitti, la crescita personale e l’educazione dei figli, sulla base delle esperienze e delle teorie di Jesper Juul, celebre terapeuta della famiglia. I laboratori Familylab offrono spunti per riflettere sulla pratica quotidiana con lo scopo di facilitare la scoperta di nuovi valori in campo educativo e relazionale.

31 Gennaio 2019 dalle 20.30 alle 10.30

COSTO 8 Euro per gli esterni e 5 Euro per i genitori frequentati

Presso Domus Bimbi via Pavirani 44 – Ravenna

Per prenotazioni inviare un messaggio a questo sito tramite la sezione “Contatti”

 

L’arte di dire no: limiti e gestione dei conflitti in famiglia

Il laboratorio si rivolge ai genitori con lo scopo di fornire strumenti pratici per comprendere  le relazioni e sostenere i momenti di benessere in famiglia, attraverso alcune riflessioni del celebre terapeuta familiare Jesper Juul.

Spesso risulta difficile dire no, forse per evitare conflitti o per non risultare impopolari nei confronti dei nostri bambini, amici e partner. Altre volte invece il no caratterizza l’interazione, specie quando è il conflitto ad alimentare il rapporto con l’altro.  Imparare ad esprimerci con chiarezza ci permette di sentirci meglio nella nostra pelle, di dar voce ai nostri bisogni e fare spazio ai nostri desideri. Questo concede agli altri la possibilità di conoscerci meglio e di costruire relazioni più autentiche.

Durante gli incontri verrà utilizzato il gioco del Tangram per familiarizzare con i principi di Familylab: pari dignità, responsabilità, integrità, autenticità e linguaggio personale. Quest’ultimo sarà al centro

dell’esperienza laboratoriale con lo scopo di facilitare la comunicazione diretta e chiara e arricchire la comprensione di se stessi e dell’altro nella relazione.

Il Tangram è un gioco combinatorio simile al puzzle che permette di dar vita ad una serie infinita di forme e di rappresentare il fluire del tempo e il continuo mutamento delle cose. Legato alla filosofia orientale del Tao, il Tangram si trasforma in un’ottima metafora per comprendere come possono cambiare le relazioni con il nostro intervento variando i

l peso dei “valori” che orientano i nostri comportamenti quotidiani. 

Familylab – Italia è un’organizzazione internazionale per lo sviluppo delle competenze relazionali e comunicative, la gestione dei conflitti, la crescita personale e l’educazione dei figli, sulla base delle esperienze e delle teorie di Jesper Juul, celebre terapeuta della famiglia. I laboratori Familylab offrono spunti per riflettere sulla pratica quotidiana con lo scopo di facilitare la scoperta di nuovi valori in campo educativo e relazionale.

31 Gennaio e 7 Febbraio ore 20.30

Presso Domus Bimbi via Pavirani 44

Costo dei due incontri 30 Euro

Per prenotazioni inviare un messaggio a questo sito tramite la sezione “Contatti”

 

 

Donne e opera


I volti femminili dell’opera lirica riflessi nello specchio dei valori di
Family lab

SABATO 4 MARZO 2017 – LIVORNO

Corte dei Miracoli via Piombanti 9D

Nel mondo del teatro musicale dell’opera lirica il ruolo femminile ha avuto da sempre uno spazio privilegiato.  Basti pensare ai titoli più famosi che echeggiano anche nella memoria di chi non è appassionato di questa forma d’arte tipicamente italiana.

Negli anni che vanno dal 1700 al 1900 i destini delle eroine, drammatiche, comiche, ironiche, passionali e idealiste dell’opera lirica hanno in qualche modo rappresentato la donna nelle varie epoche.

Attraverso i valori di Family lab e l’ascolto della musica di Cimarosa, Mozart, Rossini, Donizetti, Bellini, Verdi e Puccini verranno raccontate le relazioni umane al femminile, sulle note delle arie e i duetti più famosi

“Donne donne eterni Dei chi vi arriva ad indovinar?”

Il Barbiare di Siviglia