Piccole nenie per dondolarsi insieme – nido Asteroide Bagnara di Romagna

Il laboratorio espressivo di gioco musicale in famiglia è rivolto ai bambini dai 3 a 18 mesi, ai loro genitori e alle mamme in dolce attesa.

Lo scopo dell’incontro è presentare pratiche di gioco con la voce per animare filastrocche, ninnenanne e  piccole rime e sostenere le melodie che nascono dall’incontro tra adulto e bambino e che possono facilitare la comunicazione e creare benessere alla relazione.

Durante l’esperienza la conduttrice canterà il testo di alcuni albi illustrati per condividere con i genitori la pratica della lettura dialogica.

Dopo l’incontro musicale è prevista una discussione sul sonno, il pranzo e il gioco, ispirata dalle musiche, le canzoni e i libri di qualità dedicati ai piccolissimi.

L’adulto che canta al proprio bambino si pone in relazione viso a viso e mette in atto uno scambio di sguardi attivando i canali della comunicazione.

Costo dell’incontro 10 Euro

Sabato 6 Aprile alle 10.30

Presso il Nido Asteroide B 612

Via 2 Giugno – Bagnara di Romagna

Per prenotazioni

asilo.asteroideb612@tiscali.it – cellulare 339 8673668

oppure saulacicarilli@gmail.com – cellulare 333 4699094

Formazione rivolta ai Nidi Musicali di Cervia e Ravenna

“Nido Musicale”

Formazione per educatori 

Caratterizzare il progetto pedagogico dando voce alla musica nasce dalla volontà di approfondire l’educazione musicale come pratica quotidiana, attraverso una formazione costante e specifica.

Ricerche scientifiche hanno dimostrato che il bambino esposto ad un ambiente ricco di stimoli musicali grazie all’attivazione specifica di aree cerebrali, è in grado di sviluppare competenze cognitive, linguistiche e sociali migliorando le capacità di esprimere e riconoscere le emozioni.
L’ascolto della musica stimola le aree cerebrali deputate al piacere e durante questa attività diminuisce nel sangue e nella saliva la concentrazione di cortisolo, ormone legato allo stress. (L.Lopez Incontro tra Neuroscienze e Musica).
L’adulto che canta si pone in relazione viso a viso e mette in atto uno scambio di sguardi attivando i canali della comunicazione.
 
Sulla base di queste rilevanze scientifiche il nido ha scelto di caratterizzare la progettazione delle attività ludiche e l’organizzazione delle routine attraverso:
  • L’uso della voce: melodie, filastrocche e giochi di parole
  • L’esplorazione di strumenti musicali e oggetti sonori: improvvisazione sonora e esplorazione tattile
  • L’ ascolto di brani musicali: sentiamo il silenzio, il respiro e il movimento del nostro corpo nello spazio.

Il bambini di oggi sono spesso immersi in ambienti rumorosi e stimolanti che attivano diverse risposte fisiologiche e creano stati di eccitazione. La cura ecologica dell’ambiente sonoro è una delle finalità del nostro progetto pedagogico per garantire ai bambini contesti in cui il rumore e i suoni vengono limitati oppure creati per facilitare l’espressione personale.

Il progetto pedagogico dei servizi Nido Musicale Nido il Cavallino a Dondolo e di Cervia e il  PGE Mary Poppins di Ravenna è stato ideato dalla dott.ssa Saula Cicarilli, Musicoterapeta accreditata Nati per la Musica e coordinatrice pedagogica dei servizi.  Il progetto é caratterizzato da una continua supervisione che coinvolge le educatrici nella costruzione di giochi musicali e nella creazione di spazi per il movimento, il rilassamento e l’ascolto di brani di diverso genere e stile musicale.

Fiabe a merenda a Ravenna

Un pomeriggio dedicato alle filastrocche popolari  e al racconto di fiabe rivolte ai bambini dai 10 ai 36 mesi e ai loro genitori, accompagnate dal profumo delle tisane di Cappuccetto Rosso e dal sapore della merenda preparata da Bon Appetit.

Quali fiabe classiche raccontare ai bambini piccoli?

Le fiabe sono definite come un genere letterario di racconto fantastico di origine popolare senza fini pedagogici, con protagonisti fate, gnomi, streghe e orchi. Invece, cosa sono le favole? Quali sono le fiabe classiche adatte ai bambini piccoli? Alcune sono troppo paurose? Quali autori hanno saputo rappresentarle con  un linguaggio vicino ai giorni d’oggi e più adatto ai piccoli ascoltatori?

Le fiabe parlano ai bambini di paesaggi onirici e avventurosi capaci di risvegliare emozioni e sostenere l’ascolto e l’interesse dei bambini. Durante il momento raccolto e intimo della lettura, il bambino ascolta la voce calda dell’adulto ricca di sfumature che, come una musica, dipinge  con colori pastello i momenti cupi del racconto.

15 Marzo dalle 17,15 alle 18.45

INGRESSO GRATUITO

prenotazione Centro Mary Poppins

Via Bramante, 85
48124 Ravenna
Highlights info row image
347 886 3387

Corso di formazione per volontari Nati per Leggere a Bologna

Obiettivi del corso:

– conoscere il Programma Nati per Leggere, le sue finalità, e la sua organizzazione;

– conoscere le principali evidenze scientifiche e le tappe dello sviluppo del bambino in riferimento alle abilità in riferimento ai libri;

– acquisire consapevolezza del ruolo del volontario NpL all’interno del programma;

– apprendere e familiarizzare con alcune modalità di lettura efficaci ai fini della della lettura in famiglia;

– prendere visione della produzione editoriale disponibile dei libri per la fascia 0-6 anni;

– conoscere i criteri di selezione dei libri per le diverse fasce di età in riferimento alle diverse tipologie e contesti di lettura;

– comprendere aspetti specifici organizzativi e logistici del proprio lavoro; – conoscere le modalità di lavoro di rete, il coinvolgimento delle istituzioni e della società civile, lo sviluppo delle Unità Locali di Progetto, l’organizzazione del gruppo dei Volontari NpL.

Formatori: Saula Cicarilli, Antonietta Furini, Claudio Mangialavori

Referenti Territoriali: Elisabetta Franceschini, Irene Tommasini

Iscrizioni: è possibile presentare la propria candidatura inviando il modulo di pre-iscrizione, scaricabile dal sito del proprio Comune agli indirizzi bibliotecadecima@comunepersiceto.it o biblioteca.cm@renogalliera.it o consegnandolo direttamente alla biblioteca del proprio Comune.

NpL -s-giovanni-def

Laboratorio espressivo musicale per bambini e genitori a Ravenna

Il laboratorio rivolto a genitori e bambini dai 6 mesi ai 4 anni, nasce per sostenere il benessere relazionale  attraverso l’espressione personale e il linguaggio musicale. L’esperienza suggerisce percorsi di gioco con la musica da riproporre facilmente tra le mura domestiche con materiali semplici e libri adatti a facilitare la comunicazione attraverso il suono

Durante il laboratorio il bambino scoprirà in maniera libera e attiva il mondo dei suoni per costruire la sua musicalità grazie alla relazione con gli altri, mettendo in gioco le sue competenze cognitive, motorie e relazionali.

Gli adulti avranno la possibilità di osservare il proprio bambino mentre gioca, condividere un momento piacevole con altri genitori e apprendere pratiche di gioco musicale per rilassarsi con i bambini e divertirsi insieme.

Che cosa farà il conduttore?

Leggerà le parole e le immagini dei libri che si trasformeranno in melodie, suoni e musica.

Giocherà con la voce e gli strumenti con i bambini, che sperimenteranno “cose nuove” con i genitori e ascolteranno vari generi musicali (Classica, Jazz, Pop, Lirica, ecc).

Creerà contesti interessanti e divertenti per stimolare la curiosità: osservare, ascoltare, esprimersi e interagire nel rispetto degli altri.

Incontri

13 – 20 -27 Marzo ore 17.15

Costo dei 3 incontri 35 Euro (fratelli 60)

Presso il nido Domus Bimbi

via Pavirani 44 – Ravenna

nidodomusbimbi@libero.it – Telefono 0544 461572

Per prenotazioni 

Per iscriversi basta inviare un messaggio 

CELL  333 4699094

MAIL  saulacicarilli@gmai.com

SITO saulaciarilli.it

PAGINA SOCIAL  @creareascoltando

Per il RECUPERO delle assenze è previsto un INGRESSO GRATUITO presso il centro gioco della Domus Bimbi 

 

 

L’Arte di dire No, conversazioni sul tema delle regole e dei conflitti – Domus Bimbi di Ravenna

Laboratorio rivolto ai genitori con bambini di tutte le età per..

  • esprimersi al di là del ruolo di genitori e partner
  • riconoscere i bisogni, i desideri e gli interessi del bambini e dei ragazzi
  • conoscere altri genitori e condividere le esperienze
  • sentirsi meglio nella relazione con l’altro, dando spazio a se stessi e alla chiarezza della comunicazione
  • riflettere  insieme sulla qualità delle relazioni, i limiti e i conflitti attraverso l’approccio innovativo di J. Juul, celebre terapeuta familiare e pedagogista del Nord Europa.

Spesso risulta difficile dire no, forse per evitare conflitti o per non risultare impopolari nei confronti dei nostri bambini, amici e partner. Altre volte invece, il no caratterizza l’interazione specie quando è il conflitto ad alimentare il rapporto con l’altro.  Imparare ad esprimerci con chiarezza ci permette di sentirci meglio nella nostra pelle, di dar voce ai nostri bisogni e fare spazio ai nostri desideri. Questo concede agli altri la possibilità di conoscerci meglio e di costruire relazioni più autentiche.

Familylab – Italia è un’organizzazione internazionale per lo sviluppo delle competenze relazionali e comunicative, la gestione dei conflitti, la crescita personale e l’educazione dei figli, sulla base delle esperienze e delle teorie di Jesper Juul, celebre terapeuta della famiglia. I laboratori Familylab offrono spunti per riflettere sulla pratica quotidiana con lo scopo di facilitare la scoperta di nuovi valori in campo educativo e relazionale.

31 Gennaio 2019 dalle 20.30 alle 10.30

COSTO 8 Euro per gli esterni e 5 Euro per i genitori frequentati

Presso Domus Bimbi via Pavirani 44 – Ravenna

Per prenotazioni inviare un messaggio a questo sito tramite la sezione “Contatti”