L’arte di dire no -Laboratorio espressivo per genitori

Laboratorio rivolto ai genitori con figli di tutte le età per..

  • Esprimersi al di là del ruolo di genitori e partner
  • Riconoscere i bisogni, i desideri e gli interessi dei figli
  • Condividere le esperienze con altri genitori
  • Sentirsi meglio nella relazione con l’altro, dando spazio a se stessi e alla chiarezza della comunicazione
  • Riflettere insieme sulla qualità delle relazioni, i limiti e i conflitti attraverso l’approccio innovativo di J. Juul, celebre terapeuta familiare e pedagogista del Nord Europa.

Spesso risulta difficile dire no, forse per evitare conflitti o per non risultare impopolari nei confronti dei nostri bambini, amici e partner. Altre volte invece, il no caratterizza l’interazione specie quando è il conflitto ad alimentare il rapporto con l’altro. Imparare ad esprimerci con chiarezza ci permette di sentirci meglio nella nostra pelle, di dar voce ai nostri bisogni e fare spazio ai nostri desideri. Questo concede agli altri la possibilità di conoscerci meglio e di costruire relazioni più autentiche.

Familylab – Italia è un’organizzazione internazionale per lo sviluppo delle competenze relazionali e comunicative, la gestione dei conflitti, la crescita personale e l’educazione dei figli, sulla base delle esperienze e delle teorie di Jesper Juul, celebre terapeuta della famiglia. I laboratori Familylab offrono spunti per riflettere sulla pratica quotidiana con lo scopo di facilitare la scoperta di nuovi valori in campo educativo e relazionale.

20 Febbraio ore 20  presso il nido Domus Bimbi via Pavirani 44

INGRASSO GRATUITO per i frequentanti del nido e 5 Euro per gli esterni

Pre prenotazioni inviare una mail

saulacicarilli@gmail.com

Tra le braccia guardo il mondo… da quadrato farsi tondo

Nella prima parte dell’incontro verrà proposta alla coppia papà/bambino una lettura ad alta voce in cui i suoni, i rumori e il canto andranno a scandire i tempi e a caratterizzare i luoghi e i personaggi della storia. Le pagine del libro, fatte di immagini e parole, si trasformeranno in una partitura musicale e le melodie di generi diversi andranno a solleticare il gusto musicale dei partecipanti.

Verranno proposte semplici filastrocche, conte, tiritere, ninne nanne, giochi di voci e piccoli massaggi sonori, dando spazio ai ricordi e ai suggerimenti dei genitori e dei bambini. 

Nella seconda parte del laboratorio verrà offerto ai papà uno spazio per riflettere sulle pratiche di cura e di educazione che coinvolgono i temi affrontati durante la lettura:  il pasto, il cambio, il sonno e il gioco. Durante le conversazioni pedagogiche verrà dato valore all’uso della voce e alla lettura dialogica come attività ludiche capaci di facilitare la comunicazione, sviluppare il linguaggio e alimentare il benessere relazionale.

Le mamme durante gli incontri verranno accolte dagli operatori del Centro per Famiglie per parlare dei temi affrontati nei laboratori dedicati ai papà.

15 Febbraio Viaggiando sotto le stelle  … piccole storie e lente melodie prima di chiudere gli occhi

29  Febbraio Pesce o foglia … immagini e filastrocche in rima per giocare sul divano

14 Marzo Quando faccio il pane con te libri e canzoni per stuzzicare l’appetito

Presso la Biblioteca Trisi di Lugo

28 Marzo P di papà, M di mamma e B di bambino… storie e musica in famiglia

Incontro di lettura rivolto a tutta la famiglia con una seconda parte dedicata ai genitori in cui verranno restituite  attraverso parole chiave le riflessioni raccolte negli incontri precedenti sulla cura, il pasto, il sonno, il cambio, il gioco.

Laboratorio espressivo per mamme in attesa

Presso il Nido di Alfonsine in collaborazione con il Centro per Famiglie della Bassa Romagna 

Gli incontri hanno lo scopo di riflettere sul bambino immaginato, il ruolo genitoriale e l’importanza del gioco relazionale fin dai primi mesi di vita. Attività proposte: 

  • La lettura di albi illustrati;
  • Il rilassamento attraverso l’ascolto di brani, strumenti musicali e oggetti sonori;
  • Il canto l’improvvisazione musicale per accompagnare il sonno, il gioco, il cambio e il pasto.

Mercoledì 18 – 25 Marzo 8 Aprile

Tra le Braccia 202001

Il laboratorio nasce per sostenere le abilità di cura dei genitori attraverso un viaggio che inizia dalle loro esperienze personali e approda nelle storie raccontate dai libri per l’infanzia e dalle filastrocche popolari.

Il progetto “Tra le braccia guardo il mondo” è ispirato ai principi pedagogici dei progetti nazionali Nati per Leggere e Nati per la Musica e nasce dalle mie esperienze come coordinatrice pedagogica ed esperta di laboratori espressivi di musica, arte e promozione della lettura rivolti a bambini e genitori.

 

 

Arte in Musica

Progetto rivolto ai bambini da 1 a 6 anni e ai loro genitori
PRIMO TURNO ore 17
bambini dai 18 mesi ai 36 mesi
SECONDO TURNO ore 18
bambini dai 4 ai 6 anni

L’allestimento degli spazi e i materiali daranno voce all’espressione personale attraverso il linguaggio dell’arte visiva e plastica, per favorire il gioco di costruzione con materiali naturali, poveri e di riciclo e per sviluppare il pensiero divergente e la creatività. Le tracce lasciate dai  gesti dei bambini e degli adulti saranno ispirate da melodie famose appartenenti ad epoche e generi musicali diversi.

Che cosa farà la conduttrice?
Giocherà con la voce per raccontare storie che si trasformeranno in melodie, suoni e musica.
Presenterà immagini del mondo dell’arte, colori naturali e incastri per giocare con il ritmo delle forme e dei colori.
Creerà contesti interessanti e divertenti per stimolare la curiosità: osservare, ascoltare, esprimersi e interagire nel rispetto degli altri.

“Il bambino è artista non tanto per effetto di una creatività pronta a mettersi in moto in qualsiasi situazione, ma avvalendosi degli stimoli, dei mezzi, della guida di una situazione interattiva favorevole. “F. De Bartolomeis.

Lunedì 17 e 24 Febbraio 2 e  9  Marzo

presso Scuola d’Arte Ramenghi  

Via F.lli Bedeschi 9 – Bagnacavallo

COSTI  60 euro

Prenotazioni

saulacicarilli@gmail.com cellulare 333 4699094

SITO saulaciarilli.it

PAGINA SOCIAL  @creareascoltando

Brividi d’autore – progetto di promozione della lettura in collaborazione con la Biblioteca Ottolenghi e alcune scuole primarie e secondarie di Ravenna

Il progetto “Brividi d’Autore nasce come laboratorio di promozione alla lettura rivolto ai ragazzi dell’ultimo anno di scuola primaria e della prima classe della scuola secondaria di primo grado.

Il filo conduttore di questo anno scolastico sarà la paura scoperta e riconosciuta attraverso i classici d’autore e gli albi illustrati di recente uscita e finalisti del premio Strega come “Ultimo venne il verme” di Nicola Cinquetti.

Alcuni obiettivi del progetto

  • Promuovere una lettura dialogica per lasciare spazio alla conversazione e alla partecipazione attiva, nel rispetto dell’attività del gruppo e della personalità di ogni partecipante.
  • Utilizzare diversi linguaggi artistici e multimediali per sostenere l’interesse e la socializzazione.
  • Stimolare una discussione sulle emozioni e sulle sensazioni e azioni ad esse correlate.

Il laboratorio ha visto i ragazzi definire l’emozione attraverso le descrizione delle sensazioni e i cambiamenti che l’accompagnano.  Gli  oggetti e luoghi paurosi, svelati durante le conversazioni,  sono stati ricercati nei libri. L’esperienza si è conclusa con una storia inventata dai ragazzi rappresentata con i gessetti colorati su piccole lavagne nere.

Il progetto è stato ideato e condotto da Saula Cicarilli  e Roberta Bagni e realizzato in collaborazione con il Comune di Ravenna, la Biblioteca Ottolenghi e l’Associazione Fatabutega.

 

Piccole nenie per dondolarsi insieme – Cesenatico

Il laboratorio espressivo di gioco musicale e lettura dialogica in famiglia rivolto ai bambini dai 6 a 36 mesi e ai loro genitori. 

Una serata in pigiama per presentare pratiche di gioco con la voce per animare filastrocche, ninnenanne e  la lettura di libri legati al tema del sonno.

Dopo la lettura è prevista una discussione sul sonno ispirata dalle musiche, le canzoni e i libri di qualità dedicati ai piccolissimi.

7 Febbraio ore 19:45

Presso il servizio educativo Scarabocchiando a casa di Jenny

Via Capannabuzzo  Cesenatico

INGRESSO GRATUITO

Iscrizioni aperte  anche ai 3 bambini che non frequentano il servizio
su prenotazione al 347 4274482 Jenny
mail saulacicarilli@gmail.com

Laboratorio per genitori: come prendersi cura della relazione – Ravenna

Serata dedicata alle domande dei genitori e alla presentazione di un nuovo approccio teorico per comprendere le relazioni tra adulti e bambini/ragazzi  introdotto da alcune riflessioni di  Jasper Jull, recentemente scomparso, autore del libro dall’obbedienza alla responsabilità.

Il laboratorio è rivolto ai genitori con bambini di tutte le età per..

  • Esprimersi al di là del ruolo di genitori e partner
  • Riconoscere i bisogni, i desideri e gli interessi del bambini e dei ragazzi
  • Conoscere altri genitori e condividere le esperienze
  • Sentirsi meglio nella relazione con l’altro, dando spazio a se stessi e alla chiarezza della comunicazione
  • Riflettere  insieme sulla qualità delle relazioni, i limiti e i conflitti attraverso l’approccio innovativo di J. Juul, celebre terapeuta familiare e pedagogista del Nord Europa.

16 Dicembre ore 20.30

Servizio educativo Mary Poppins via Bramante 85, 48124 Ravenna

Per prenotazioni

saulacicarilli@gmail.com – Cell 333 4699094

OFFERTA LIBERA

Storie di Voci… leggere ai bambini da 0 a 6 anni – Biblioteca di Russi

Due incontri dedicati ai genitori e agli insegnati che vogliono approfondire diverse modalità di lettura ad alta voce attraverso la lettura dialogica.

Lunedì 2 e 9 Dicembre dalle 17 alle 19 

Per prenotazioni
Biblioteca Comunale di Russi
Via Godo Vecchia 10, 48026 Russi RA
0544 587640

Presentazione delle attività realizzate presso lo Studio di Psicoterapia Corporea – Bologna

Presso lo Studio di Psicoterapia Corporea e Psicodramma in via Largo Respighi 8 Bologna, presentazione delle attività di Psicoterapia, Psicologa, Musicoterapia, Antropologa e Danza.

Gli approcci teorici e l’assaggio pratico di alcune tecniche spazieranno dalla danza all’improvvisazione musicale, dal respiro all’ascolto, arricchiti dalla presentazione di alcuni libri della dott.ssa Rasicci e del noto terapeuta della famiglia del Nord Europa Jasper Juul, per  riflettere insieme sul comportamento umano attraverso i punti di vista di varie discipline.

Laboratori espressivi a Bologna

Creare Ascoltando 

Laboratori espressivi di per sostenere la genitorialità rivolti a genitori e bambini da 1 a 5 anni (massimo di 8 partecipanti) presso lo Studio di Psicoterapia Corporea, Largo Respighi, 8 Bologna

Sabato 30 Novembre, 7 – 14 Dicembre dalle 17.30 alle 18.30

INFORMAZIONI & PRENOTAZIONI
saulacicarilli@gmail.com
cell. 333 4699094